Come creare contenuti interessanti per il tuo blog

Una domanda ricorrente quando incontriamo dei nuovi clienti è: cosa posso scrivere sul mio blog aziendale?

Spesso passiamo del tempo davanti ad un foglio bianco di un documento cercando di pensare disperatamente a un contenuto per il nostro blog che possa attirare l’attenzione del lettore oppure solamente una buona idea che lo possa incuriosire.

Oggi non si pu√≤ aspettare sempre di trovare l’idea del secolo per sorprendere i nostri lettori, perch√© i lettori stanno aspettando ogni giorno un nuovo post da leggere e condividere. Il team di Stratega vuole quindi darvi degli utili consigli per affrontare “il blocco dello scrittore” e posizionarsi bene sui motori di ricerca.

Trovare delle idee per il nostro blog significa avere le competenze necessarie per analizzare i trend, le ricerche degli utenti, capire quali sono le keyword pi√Ļ utilizzate e individuare le ricerche correlate, richiede anche delle competenze in ambito SEO piuttosto che di copywriting.

Pubblicare dei contenuti di qualità significa avere degli argomenti interessanti per i propri lettori ed in particolare riportare esperienze che possono essere condivise.

Ecco una piccola checklist con alcuni nostri consigli per il blogger che inizia la sua attività:
  • Conosci i tuoi lettori

Il punto di partenza per creare contenuti di successo √® proprio conoscere il nostro target e i loro interessi; per guadagnare e mantenere vivo l’interesse dei nostri lettori dobbiamo produrre costantemente notizie accattattivanti e contenuti di valore per i visitatori del nostro blog.

Un punto chiave da tenere a mente √® che spesso i nostri visitatori non sono gente esperta in materia, quindi meglio scrivere concetti chiari e senza troppi tecnicismi che potrebbero attirare l’attenzione solo di alcuni “lettori esperti”.

  • Dai un’occhiata ai tuoi analytics

I dati che provengono da analitytics del tuo sito web ti danno una mano per capire chi sono i tuoi lettori, da dove provengono e che interessi hanno nel leggere il tuo blog. Ma sopratutto ti aiutano a capire cosa cercano i tuoi lettori nel tuo blog.

  • Tieni in considerazione i tuoi commenti

I commenti al tuo blog ti sono molto utili in molti casi; prima di tutto prevedono in molti casi i pensieri dei tuoi lettori sulle cose che trovano scritte. Questo include commenti positivi o negativi, domande o informazioni. E’ modo per ascoltare i tuoi lettori e avere un feedback da loro. Tracciare i commenti anche attraverso i social ti aiuta a capire quale problema risolvere attraverso il tuo post nel blog.

  • Dai un’occhiata alle tue FAQs

Leggendo le FAQ (frequently asked questions) del tuo blog puoi attivamente trovare i tuoi lettori e coinvolgerli rispondendo alle loro domande sui tuoi post del blog, trovi utili idee nei commenti e nelle domande che loro ti pongono.

  • Usa i social media

I social media sono infatti i luoghi migliori per trovare ispirazione e contenuti, ti aiutano a tracciare i bisogni dei tuoi lettori e quindi ti aiutano a creare materiale utile per i lettori del tuo blog.

  • Domande¬†

Un modo utile per coinvolgere i tuoi lettori è di porre delle domande o piccole indagini sul blog. Un esempio classico di testo in cui ci sia una domanda-risposta ti aiuta a posizionarti tra i primi risultati per gli utenti che digitano il loro problema nella barra del motore di ricerca.

Esistono molti strumenti che il web mette a disposizione per scoprire i trend o valutare quali parole chiave possono portare traffico al tuo blog. Naturalmente affidarsi a dei professionisti può aiutarti a sviluppare un piano di ottimizzazione per i motori di ricerca e di contenuti. Stratega vi aiuta anche in questo!

Contattaci subito per un preventivo gratuito!